Mi chiamo Carolina Traverso, Caro per gli amici. Sono Psicologa, Psicoterapeuta e insegnante di mindfulness formata con Jon Kabat-Zinn e il suo team presso il Center for Mindfulness della University of Massachusetts Medical School.
Sono nata in Costa D’Avorio da madre belga e padre italiano. Sono cresciuta prevalentemente in Italia, ma ho vissuto anche in Iran prima della scuola materna, a Londra dopo l’Università e, sulla strada per tornare a casa, ho attraversato da sola per un anno l’India e il Sud Est Asiatico senza telefonino e con uno zaino sulle spalle.
Da diverso tempo lavoro e amo a Milano insieme a Iago, il mio pastore svizzero, che ho fortemente voluto, quand’ero single, per sentirmi meno sola. Ho vissuto senza relazioni sentimentali stabili per tanti anni e conosco molto bene l’esperienza della singletudine. Ci ho scritto persino un libro, Semplicemente Single (Hoepli, 2021), a ridosso della pubblicazione del quale, a 47 anni, ho conosciuto l’uomo che oggi è mio marito.
Alcune persone, scherzando ma neanche troppo, dicono per questo che Semplicemente Single porti fortuna. Onestamente non saprei, ma posso dirti che le riflessioni che ho fatto scrivendolo mi hanno aiutata a fare chiarezza dentro di me e a lasciare andare vecchi pesi che non mi ero accorta di portare ancora.
Sarà forse questa coincidenza di fattori, una storia d’amore all’incrocio con un libro solo apparentemente per single, ma che in realtà è un manuale di educazione sentimentale, che mi sono ritrovata a parlare sempre più di amore e relazioni sulla stampa e in radio? Altre cose che potresti volere sapere di me è che nel 2016 ho scritto “Mente Calma Cuore Aperto”, Sperling & Kupfer e che, per Hoepli, ha curato la collana dedicata alla mindfulness.
Appaio spesso su testate e radio nazionali, tra cui IoDonna.it, VanityFair.it e Radio Deejay, dove parlo di amore e relazioni.

Fare piani, con lo sguardo nel futuro e i piedi nel presente

Fare piani con lo sguardo nel futuro e i piedi nel presente

ASCOLTA, SE VUOI “Dare concretezza a un’idea. Una direzione verso cui andare. Una linea rossa che mi ricorda il percorso. Una direzione da cambiare. Aggiustare mentre vado.” Claudia “Metter un punto all’orizzonte, una fonte di sicurezza nei confronti della precarietà della mia esistenza.” Lucia  “Non avere paura.” Anna “Il trucchetto sta nel non pretendere troppo da sé stessi,…

Riflessioni sull’amore: quando la dipendenza, in amore, diventa troppa?

“Odierò, se mi sarà possibile, altrimenti amerò mio malgrado”. Ovidio, già 2000 anni fa… Nei giorni passati abbiamo parlato di come continuare a credere nell’amore, nonostante le batoste, e di come riconoscerlo. Abbiamo poi ragionato su come prenderci cura dell’amore, osservando che l’amore non si stabilizza mai e l’importanza della comunicazione e del considerare l’altro…

Come far sì che una relazione sentimentale duri

Riflessioni sull’amore: come prendercene cura

Nelle riflessioni sull’amore di ieri, abbiamo parlato di come continuare a credere nell’amore, nonostante le delusioni, e di come riconoscerlo. A questo proposito, potresti anche leggere, su IoDonna.it, “Dire ti amo, come dichiararsi e lasciarsi andare in amore”, e “Coppia e relazioni: perchè si sceglie sempre il partner sbagliato?”, li trovi alla pagina Press. In…

Come continuare a credere nell'amore e come riconoscerlo

Riflessioni sull’amore: come continuare a crederci e come riconoscerlo?

Di cosa vogliono parlare le persone quando parlano d’amore? Di cosa vogliono parlare le persone quando parlano d’amore? Intendo l’amore classicamente inteso, quello romantico, e non l’amore in generale, che può assumere tantissime forme.  È una domanda che mi sono fatta spesso. Specialmente da quando, dopo aver scritto Semplicemente Single e, trascorso qualche tempo, aver conosciuto…